Visita alla biennale di Venezia

Mercoledì 21 ottobre, le classi III liceo ( sezioni A-B-C-D) del Liceo Classico, accompagnate da sei docenti, si sono recate in visita d’istruzione alla Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia che presenta il titolo  Fare Mondi  Making Worlds.
La visita , anche se, per motivi di tempo, circoscritta alla monumentale e suggestiva sede dell’Arsenale, si è rivelata una vera esperienza formativa; infatti i ragazzi sono entrati in contatto diretto con l’Arte del nostro Tempo e si sono calati nel vivo del panorama culturale attuale con un coinvolgimento intellettivo ed emotivo.
Le reazioni degli alunni, ma anche dei docenti, si sono dimostrate molto positive, sollecitate da una percezione visiva piacevole e, a volte, trasgressiva, e da riflessioni scaturite da indagini e ricerche sul significato delle opere.
Image
foto di G. Sbarbati
Così il direttore della Mostra Daniel Birnbaum commenta : “ Questa è una mostra priva di sezioni che articola temi differenti intrecciati in un tutt’uno. La scelta di porre particolare enfasi sulla Biennale come sito di produzione e sperimentazione comporta progetti che sondano le possibilità del mondo costruito. Ma il risalto dato al processo creativo e alle cose nel loro farsi non esclude un’esplorazione della ricchezza visiva  - dell’immaginario astratto e della pittura nel suo senso più ampio . Nel recuperare espressioni dal recente passato, Fare Mondi  Making Worlds non è animata da motivi nostalgici, bensì dall’intento di trovare strumenti per il futuro e di rendere possibili nuovi indizi. E’ un’esposizione mossa dal desiderio di esplorare mondi intorno a noi così come mondi che verranno “.