spazio genitori

La scuola è un ambiente di educazione e cultura in cui interagiscono vari soggetti: studenti, genitori, docenti, dirigente scolastico. Dalla sinergia, dal dialogo e dalla collaborazione tra queste componenti dipende il successo del percorso formativo degli alunni in termini di maturazione personale e culturale.

Nasce così la proposta di un percorso di informazione/formazione, articolato in due progetti diversi e complementari, rivolto a tutti i soggetti in questione e in particolare ai genitori, che potranno partecipare:

-ad  un gruppo lettura che, attraverso la modalità laboratoriale e la lettura di romanzi e/o saggi, si propone di esplorare percorsi possibili e costruttivi per affrontare la condizione di analfabetismo sentimentale che genera incomunicabilità tra le generazioni e un  senso di disagio e di malessere.

-ad una serie di incontri con esperti su tematiche relative alle dinamiche relazionali adulti-adolescenti, con particolare attenzione ai nodi problematici della crescita e della definizione del sé adolescenziale all’interno del gruppo dei pari, nel contesto familiare e sociale.

 

Genitori a scuola

Il ciclo di conferenze si terrà presso l'aula magna del II piano alle ore 18

11 NOVEMBRE 

“Quello che non vedo di mio figlio”

Prof. Domenico Barrilà

 

20 DICEMBRE

“I Disturbi del Comportamento Alimentare: anoressia, bulimia, disturbi da alimentazione incontrollata. Un'emergenza sociale. Che fare?”

Dott.ssa Cristiana Santini

 

16 GENNAIO

"Relazioni web-mediate. Educare nell’era di internet"

Dott. Lorenzo Lattanzi

 

20 FEBBRAIO

“Regole, norme, sanzioni in famiglia. A chi fanno paura?”

Dott. Vittorio Lannutti

 

17 MARZO

"La famiglia e la scuola nell'era della evaporazione del padre".

Dott. Gilberto Maiolatesi

 

Laboratorio di lettura

(genitori, familiari e quanti vorranno partecipare )

 

L’idea alla base della proposta è che la scuola è un ambiente di educazione e cultura, in cui interagiscono vari soggetti : adolescenti, genitori, docenti, dirigente scolastico. Solo dalla sinergia , dal dialogo e dalla collaborazione di ciascuna di queste parti dipende il successo del percorso scolastico degli alunni in termini di maturazione personale e culturale.

Alla luce di questa considerazione si è pensato alla possibilità per genitori, familiari ed adulti in genere, di partecipare  ad  un gruppo lettura che, attraverso la modalità laboratoriale e la lettura di romanzi e/o saggi, possa esplorare percorsi possibili e costruttivi per affrontare la condizione di analfabetismo sentimentale che genera incomunicabilità tra le generazioni e un  senso di disagio e di malessere.

 

La LETTERATURA , attraverso i ROMANZI , racconta, descrive, rappresenta l’universo delle emozioni e ciascun lettore  può essere condotto in questo mondo, proiettandosi fuori da sé e avere, dunque , quel tanto di distacco che è necessario per non essere travolto e sopraffatto , ma per osservare con chiarezza.  Questo rende possibile l’empatia, l’analisi e la riflessione e aiuta a cercare soluzioni  non solo possibili ma anche positive e costruttive.

Il percorso prende il via dalla domanda fondamentale  

Chi sono i nostri adolescenti ?

e procede secondo le seguenti fasi :

LEGGERE:

Il gruppo procederà con la lettura di opere che raccontino gli adolescenti nel loro vivere la quotidianità o un’esperienza particolare.

RIFLETTERE:

Dopo una prima lettura ed un confronto collettivo ,verranno proposte altre possibili scelte bibliografiche e ad approfondimenti degli aspetti emersi

FARE PER PROPORRE:

      Potranno essere realizzate delle presentazioni multimediali delle opere per proporre la loro lettura anche   a chi non ha aderito al laboratorio, diffondere la passione per la lettura e condividere la conoscenza di autori e/o romanzi, creando una sorta di archivio bibliografico .

Il laboratorio avrà cadenza mensile secondo il seguente calendario :

11 novembre ore 18

16 dicembre  ore 14-15,30

26 gennaio    ore 14-15,30

23 febbraio    ore 14-15,30

30 marzo       ore 14-15,30

27 aprile        ore 14-15,30

Maggio : data da concordare.

 

Le date potrebbero subire variazioni , compatibilmente con gli altri appuntamenti ed impegni scolastici delle docenti che coordinano il laboratorio.